EUROPEI DI MONTA DA LAVORO - Riccardo Trufelli orgoglio marchigiano!

Giovedì, 09 Maggio 2019 15:08

Mercoledì 29 maggio avrà inizio la tappa Europea di Monta da Lavoro ed il nostro team azzurro selezionato per l’occasione sarà protagonista in Germania.

Il binomio Riccardo Trufelli e Leo Chic Jac è stato convocato a rappresentare il tricolore, nella categoria Young Rider, in occasione della prestigiosa Nations Cup che si terrà a Monaco (DE).

Trufelli, Giovane Juniores Marchigiano, sarà nuovamente protagonista in un prestigioso palcoscenico agonistico Internazionale;

Il talentuoso Riccardo, atleta ormai veterano in MdL Tradizionale per le sue sempre eccellenti performances che lo hanno portato a collezionare ori nazionali da ormai 4 stagioni, nell’ultima stagione aveva già conquistato, ad Ersel (Olanda) nella finale del Campionato Europeo di Monta da Lavoro ben un argento in attitudine, un oro in sbrancamento e oro team Young Rider, con questa convocazione, a riconfermare l’eccellenza delle sue prestazioni e la preparazione del binomio, seguito dall’attenta ed esperta guida del Tecnico federale Paolo Vitali del Centro Ippico La Badia di Cantiano (PU).

 

I nostri atleti, selezionati dal tecnico federale della Fitetrec-Ante Ernesto Fontetrosciani, si daranno battaglia contro altri quarantacinque binomi provenienti dalle delegazioni Europee della FITE (Fédération International de Tourisme Equestre), e contro gli atleti della WAWE la World Association for Working Equitation.

Questi i nominativi della squadra convocata per la tappa tedesca che sarà accompagnata dal tecnico Fontetrosciani: 

  • Bersaglia Renzo (cat.Senjor)     Regione Lazio 
  • Trufelli Riccardo (cat.Juniores) Regione Marche 
  • Sofia bacioia (cat.Juniores) Regione Umbria 
  • Loris Matticoli (cat.Senjor) Regione Molise 

Questo evento è tanto atteso nel mondo della Monta da Lavoro , tanto che sarà presente anche il delegato della FITE per la Mdl Alessandro Baldi, che di recente ha sottolineato quanto la FITE stia investendo su questa disciplina che conserva la tradizione e la cultura del lavoro a cavallo con il bestiame e che ha tra i vari obiettivi quello di incentivare l’allevamento delle razze più adatte a questa antica pratica. 

Con orgoglio, il Comitato Regionale Marche, il Presidente Maria Carla Masi, tutti i tecnici e gli atleti marchigiani, augurano a Riccardo e al suo inseparabile Leo, un immenso IN BOCCA AL LUPO!!!